style

Primavera e….. Cachemire 

Questa primavera che sembra non voler arrivare sta mettendo a dura prova la scelta dei look da utilizzare dal giorno alla sera. Già le mezze stagioni mandano in crisi la maggior parte della popolazione, in giro per la città si possono vedere persone con il piumino passeggiare tranquillamente a fianco ad un look forse un po’ troppo estivo! Sì perchè con questo tempo ballerino non è facile capire cosa indossare: il giorno fa caldo, poi però va via il sole e fa freddo, poi torna il sole ma arriva il vento insomma una gran confusione che possiamo alleggerire, con la scelta di una bella maglia di cachemire. Ebbene sì anche se avete già completato il cambio armadio dovete assolutamente avere una maglia di cachemire per sopravvivere in questi cambi di stagione. Ma come scegliere la nostra pregiata maglia?

Ci sono molte varietà di filati di cachemire:

C’è a chi piace  puro o misto seta, per esempio d’estate vanno molto i misti.

C’è chi preferisce i colori forti, ma puoi non avercelo nero o beje?

Quali modelli scegliere?
C’è a chi piacciono strettini, da indossare e sentire sulla pelle nuda. Quelli che vanno per la maggiore sono  Il cachemire classico scollo a V, o cardigan.

Il cardigan è comodissimo ma qualcuno lo trova antiquato, anche se basta scegliere un modello lungo da utilizare su un abito chiuso solo con la cintura.

Prenderli stretti e piccoli ha anche il vantaggio di farli costare di meno, c’è meno materia. E prendono meno posto in valigia tenendo conto che si avvicinano le vacanze estive. Se si scelgono modelli “particolari” si rischia di rimanere intrappolate in una moda passeggera, inoltre il consiglio è che bisogna prendere un capo che si addica alle proprie forme e che sia il più neutro possibile come modello.
Si possono usare anche mixandoli sotto un tailleur , con una gonna a ruota  infilato dentro e stretto in vita con una cintura, sopra una gonna pencil, sopra un paio di jeans sportivi a sigaretta e le converse, sopra lo stesso jeans ma con gli stiletti, oppure anche con una camicetta di seta. C’è chi le mette anche sopra il bikini al mare, per l’aperitivo o la cena.
Il golfino di cachemire è eterno quindi meglio basico e passepartout.
Per i colori fate a seconda dei vostri gusti e seguendo le nuances che vi stanno meglio con capelli e pelle. La moda sì, va bene, ma insomma meglio dar retta al proprio istinto: se il rosso vi mette in risalto tutto e fa allegria, anche se non è di tendenza è lo stesso, anzi: molto, molto meglio essere originali.

Font Image via Pinterest

Per il mio look:

CACHEMIRE       Pinko

JEANS                  Pinko

SNEAKER           Pinko

INSTAGRAM @Cassandra.Digregorio

SE VUOI LEGGERE DI PIU’:

FIORI E BORCHIE IL MIO STILE ROCK 

IL LOOK DA PALESTRA CHE TI FARA’ VENIR VOGLIA DI ALLENARTI

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...